AGB Design srl
CODICE ETICO

1) INTRODUZIONE

1.1) Natura del Codice
Il Codice è un documento ufficiale dell’Azienda, approvato dalla Direzione, che raccoglie i principi e le regole comportamentali in cui l’Azienda si rispecchia, per le finalità di cui al paragrafo 1.3 e definisce la disciplina generale cui sono soggetti tutti coloro i quali operano nel contesto aziendale e con l’Azienda ( parti interessate).

1.2) Contenuto precettivo
Il Codice Etico riconosce rilevanza giuridica ed efficacia obbligatoria ai principi etici ed agli standard comportamentali descritti anche in un’ottica di prevenzione dei reati d’impresa. La violazione dei principi fissati nel Codice compromette il rapporto di fiducia tra l’Azienda ed il trasgressore, e viene perseguita incisivamente, con tempestività ed immediatezza, attraverso procedimenti disciplinari e/o commerciali adeguati e proporzionati, indipendentemente dall’eventuale rilevanza penale dei comportamenti assunti e/o dall’instaurazione di un procedimento penale ove ricorra un reato.

1.3) Finalità
Il Codice ha come scopo primario quello di dichiarare e diffondere i valori e le regole comportamentali cui l’Azienda intende far costante riferimento nell’esercizio della propria attività imprenditoriale.

Esso specifica i doveri di lealtà, equità, uguaglianza, diligenza e contribuisce a garantire che le attività di tutti i soggetti siano poste in essere nel rispetto dei valori di riservatezza, trasparenza, professionalità nonché nel rispetto dell’etica e delle leggi vigenti.

Qualità e Passione fanno la differenza: si vogliono servire bene i clienti dell’Azienda, consegnando loro nei tempi richiesti, prodotti di alta qualità, secondo le specifiche indicate da loro e dalla Direzione dell’Azienda, facendo attenzione a contenere i costi.

1.4) Destinatari
Sono destinatari del presente Codice:
- i Soci;
- l’Organo Amministrativo
- qualsiasi soggetto che eserciti, anche in via di fatto, i poteri di rappresentanza, decisionali o/o di controllo all’interno dell’Azienda
- il Personale (ossia i dipendenti, gli agenti, i collaboratori ecc.) dell’Azienda;
- Fornitori e subfornitori di beni e di lavorazioni;
- i Consulenti e i Fornitori di servizi, anche professionali, e chiunque svolga attività in nome e per conto dell’Azienda o sotto il controllo della stessa.

1.5) Informativa
I suddetti destinatari del Codice Etico sono invitati ad osservarne e rispettarne i principi ed a conformarsi alle sue regole comportamentali. La conoscenza e l’adeguamento alle prescrizioni del Codice Etico rappresentano un requisito indispensabile all’instaurazione e al mantenimento di rapporti collaborativi con terzi, nei confronti dei quali la Società si impegna a diffondere ogni connessa informativa, in un contesto di assoluta trasparenza.

1.6) Soddisfazione delle parti Interessate ( Stakeholders )
Tutto il personale, a partire dalla Direzione, si impegna per migliorare la comunicazione con le parti interessate per favorire l’inserimento dell’azienda nel suo contesto sociale e il perdurare di relazioni costruttive.
Principi o fondamentale è quello di ottimizzare l’organizzazione della società al fine di comprendere le reali esigenze dei clienti, in aggiunta ai requisiti specificati, al fine di fornire prodotti ottimali in quanto ad idoneità, impiego ed affidabilità. La soddisfazione del cliente,dei lavoratori e delle altri parte interessate è fondamentale per consolidare l’immagine di mercato ed il raggiungimento degli obiettivi economici dell’Azienda.

2) ATTUAZIONE DEL CODICE

2.1 ) Adozione ed entrata in vigore
Il Codice Etico entra in vigore alla data della sua approvazione da parte della Direzione dell’Azienda.

2.2 ) Diffusione interna ed esterna all’azienda
Per acquistare forza vincolante il Codice viene: - condiviso all’interno dell’Azienda, sulla bacheca aziendale; - diffuso a consulenti, fornitori e clienti mediante informativa pubblicata sul sito web aziendale.

Copie del presente Codice saranno comunque sempre disponibili e consultabili presso il responsabile amministrativo di AGB Design srl.

Tutti i soggetti sopra indicati destinatari del Codice sono pertanto tenuti a conoscere il contenuto del Codice Etico, ad osservarlo e a contribuire alla sua attuazione.

2.3 ) Aggiornamenti
Resta salva la facoltà di modificare, integrare, aggiornare previa approvazione della Direzione, con cadenza periodica o in qualsiasi momento, il Codice, dandone immediata comunicazione ed informativa ai soggetti tenuti all’applicazione di esso.
Nello stesso codice viene riportata edizione e data dello stesso codice.

2.4 ) Interpretazione
Eventuali conflitti interpretativi tra i principi e i contenuti delle procedure dell’Azienda e il Codice Etico dovranno intendersi favorevolmente risolti a favore di questo ultimo. In ogni caso, la Direzione cura la definizione di ogni problematica circa gli aspetti interpretativi ed applicativi del Codice.

2.5 ) Responsabile del Codice Etico
La Direzione ha identificato il dr Alessandro Barsotti come responsabile della applicazione ed aggiornamento del Codice Etico.

2.6 ) Segnalazioni
Chiunque volesse segnalare possibili violazioni o problemi in merito al Codice Etico può rivolgersi direttamente al Responsabile del Codice Etico oppure scrivere una lettera, anche anonima, in busta chiusa , indirizzata allo stesso Responsabile del Codice Etico presso la sede di AGB Design srl - Via Delle Piagge, 1347 - 55100 Lucca - Italy.

3) ETICA D’IMPRESA

L’Azienda si ispira le proprie scelte e le norme di comportamento ai principi etici e ai valori di seguito sinteticamente richiamati, che configurano la policy aziendale.

3.1 ) Correttezza
L’Azienda vigila affinché tutti i soggetti operanti al suo interno si uniformino ai principi di correttezza e di lealtà nell’espletamento delle proprie funzioni, interne ed esterne, anche ai fini del mantenimento dell’immagine dell’Azienda e del rapporto di fiducia instaurato con la clientela e, in genere, con i Terzi.

3.2) Onestà negli affari
Il personale dell’Azienda deve assumere un atteggiamento corretto e onesto, sia nello svolgimento delle proprie mansioni, sia nei rapporti con tutte le parti interessate.
Il personale dell’Azienda si impegna per evitare di perseguire scopi illeciti o illegittimi, ovvero di generare ipotesi di conflitto di interessi con clienti o fornitori, a qualunque titolo, per procurarsi un indebito vantaggio, proprio o di Terzi.
In nessun caso l’interesse o il vantaggio dell’Azienda possono indurre e/o giustificare un comportamento disonesto.

3.3) Informazione trasparente e completa
L’Azienda, rispettosa del principio di trasparenza, si impegna a divulgare una corretta, veritiera e completa informazione a favore dei Terzi.
L’Azienda si impegna inoltre a non divulgare notizie di atti e provvedimenti prima che gli stessi siano formalizzati e comunicati alle parti interessate.
L’Azienda potrà acquisire e trattare solo dati necessari per le finalità dell’ufficio di appartenenza ed in diretta connessione con le proprie funzioni e si impegna a prevenire l’eventuale dispersione di dati osservando le misure di sicurezza impartite, custodendo con ordine e cura gli atti affidati.

3.4) Concorrenza leale
Nel rispetto delle normative, nazionali e comunitarie in materia Antitrust, nonché delle linea guida e direttive del Garante Nazionale della Concorrenza e del Mercato, l’Azienda non può assumere comportamenti, né sottoscrivere accordi con altre società che possano influenzare negativamente il regime di concorrenza tra i vari operatori di riferimento.

3.5 ) Indipendenza
Le attività espletate dal personale dell’Azienda sono affidate e curate con l’indipendenza e la diligenza necessarie, in funzione della tipologia di attività richiesta e della sua delicatezza e difficoltà.

3.6) Riservatezza e tutela della Privacy
L’Azienda presta particolare attenzione all’attuazione delle prescrizioni in materia di protezione e tutela dei dati personali, nonché alle raccomandazioni e comunicazioni rese dal Garante Nazionale per la Protezione dei Dati personali.
Ciascun collaboratore della Società è tenuto a non utilizzare, né pubblicizzare, informazioni e dati riservati se non nei limiti ed in funzione dell’esercizio delle proprie competenze.

3.7 ) Diligenza ed accuratezza
L’Azienda assicura che il proprio personale adempia alle proprie mansioni con la diligenza e accuratezza necessarie, nel rispetto delle direttive impartite dai superiori gerarchici e/o responsabili ed, in generale, degli standard qualitativi aziendali.

3.8 ) Equità ed eguaglianza L’Azienda è attenta a sviluppare Io spirito aziendale di appartenenza e condanna qualsiasi forma di discriminazione e/o di abuso sia nell’ambito dei rapporti interni che esterni.
A tal proposito, la Società vigila affinché nessuno dei propri componenti attui discriminazioni in base all’età, al sesso, alla nazionalità, alle opinioni politiche, alle credenze religiose, allo stato di salute ecc. e promuove l’organizzazione di incontri e/o eventi finalizzati allo sviluppo dello spirito di gruppo tra i componenti, alla conoscenza e al rispetto reciproco.

3.9) Qualità dei servizi e dei prodotti
L’Azienda cura con particolare riguardo la soddisfazione della propria Clientela, sia attuale che potenziale, le richieste e le aspettative di questa, con l’intento di fornire, nel proprio settore di attività, prodotti e servizi sempre più competitivi con garanzia di massima professionalità e flessibilità.

3.10) Principio gerarchico
In un’ottica di sinergia e di efficienza dei processi aziendali, l’Azienda si conforma al principio gerarchico secondo il quale ogni singolo componente, sulla base del proprio livello di collocazione nell’organigramma dell’Azienda e valutato con criteri prevalentemente meritocratici, è competente e responsabile delle proprie azioni ed omissioni.

3.11) Professionalità e formazione
I soggetti operanti all’interno dell’Azienda ovvero quelli ai quali l’Azienda affida l’espletamento di determinati servizi, sono dotati di comprovati requisiti di competenza, professionalità ed esperienza.
Con particolare riferimento al proprio personale, l’Azienda ne cura la selezione, la formazione, l’aggiornamento e la crescita professionale.
L’azienda si propone inoltre di far crescere l’esperienza la preparazione e il senso di responsabilità del personale compresa la cultura ambientale a tutti i livelli tramite l’aggiornamento, la qualificazione, la consapevolezza ed il coinvolgimento

3.12 ) Rispetto della persona
Nel rispetto delle norme di legge a tutela dell’integrità fisica e morale, la Società assicura al proprio personale condizioni di lavoro dignitose, in ambienti di lavoro sicuri e salubri. Viene garantita la libertà di associazione;

3.13) Rispetto dell’ambiente
La Società contribuisce alla diffusione e alla sensibilizzazione nelle tematiche della tutela dell’ambiente e gestisce in modo eco-compatibile le attività ad essa affidate, nel rispetto della normativa nazionale e comunitaria vigenti.
Essa asseconda le aspettative dei propri Clienti relativamente alle questioni ambientali, assumendo ogni idoneo strumento di tutela e cautela e condanna qualsiasi forma di inquinamento, di danneggiamento e compromissione dell’ecosistema.
La società è attenta alle problematiche del rispetto e risparmio energetico.

3.14) Etica sul lavoro
La Società contribuisce alla diffusione e alla sensibilizzazione nelle tematiche della Responsabilità Sociale e dell’Etica sul lavoro, si ispira ai principi della norma SA8000, non fa ricorso a lavoro minorile o lavoro forzato ; la società controlla che tale rispetto esista presso i propri fornitori e subfornitori.

3.15) Rispetto delle normative
La Società e tutto il suo personale si conformano ai requisiti delle norme nazionali ed europee per quanto concerne rispettivamente la qualità, l’ambiente, la sicurezza e la responsabilità sociale. La Società. si prefigge di assicurare il pieno rispetto della legislazione vigente per quanto attiene alle attività e ai prodotti forniti, nonché a regolamenti specifici riguardanti il contenuto di elementi nocivi negli articoli di moda da essa commercializzati.

3.16) Sviluppo Sostenibile
La Società è attenta agli obiettivi di Agenda 2030 ed attraverso programmi di miglioramento specifici, cerca di conservare le risorse naturali e di minimizzare o eliminare gli effetti ambientali negativi e i rischi associati ai propri prodotti, al ciclo produttivo e ai servizi garantendo al cliente un prodotto ed un servizio socialmente responsabile. Favorisce inoltre la ricerca di prodotti / processi alternativi a basso impatto ambientale.

Lucca 19/02/2015

AGB Design srl
Alessandro Barsotti